Giugno 2017: Una Grande Accoglienza!

Un’altra accoglienza è passata! E’ stato un mese intenso e fantastico, caratterizzato da novità rispetto alle precedenti accoglienze. 

Prime tra tutte, grazie al nuovo Assessore all’Istruzione Sig.ra Marcella Sangalli, abbiamo reso partecipi i bambini delle scuole elementari di questa accoglienza. Ci sono stati ben quattro incontri presso i due plessi scolastici di Via Roma e del Ginestrino: i primi due sono avvenuti nel mese di Maggio, con alcuni nostri delegati che hanno spiegato ai bambini cosa è successo a Cernobyl tanti anni fa, e perché i bambini bielorussi vengono da noi; mentre nei due successivi incontri gli alunni carugatesi, grazie alle loro insegnanti, hanno accolto con grande festa di benvenuto i loro coetanei bielorussi. 

Un’altra importante novità è stata la vacanza marina di una settimana a Castellaneta (TA), grazie alla collaborazione e generosità della Pro Loco locale, nelle persone del Sig. Antonio Montemurro e il Presidente Sig. Vito Lavarra, che hanno organizzato prima l’accoglienza presso il loro Oratorio Don Bosco, e poi coinvolto gli esercizi commerciali e gli stabilimenti balneari, con la generosità che caratterizza questa popolazione. I bambini hanno così trascorso una divertente settimana dal 15 al 22 giugno, tra svago al mare, tante attività e giochi con i ragazzi e gli scout di Castellaneta, ed interessanti escursioni culturali, come la visita al castello Aragonese e alla nave della marina nel porto di Taranto. La domenica 18 giugno, nella liturgia del Corpus Domini, il Vescovo di Castellaneta ha celebrato la S. Messa a cui hanno partecipato sia le autorità locali, che il nostro delegato Consigliere Pier Giorgio Comelli, in rappresentanza del nostro Sindaco di Carugate, e il Console generale della Repubblica di Bielorussia a Milano, D.ssa Olga Dolgopolova. Alla S. Messa ha fatto seguito una processione distinta di ben 5 Km, i cui ricordi sono impressi nel cuore di tutti, e anche del Vescovo di Castellaneta, come ha voluto ancora recentemente sottolineare, per la grande compostezza dei nostri bimbi. Come hanno di nuovo ricordato il nostro Sindaco Luca Maggioni e il Consigliere Pier Giorgio Comelli alla Festa del saluto, al Sig. Antonio Montemurro, presente tra noi per l’occasione, auspichiamo che dopo questa bellissima esperienza, i rapporti istituzionali tra i due Comuni si intensifichino sempre più, così da arrivare nei prossimi anni ad un più intenso scambio reciproco di solidarietà e collaborazione. 

L’aspetto fondamentale dell’accoglienza poi è quello medico: ringraziamo di cuore i medici specialisti per le visite mediche e endocrinologhe, i dentisti che si sono molto prodigati per le cure e l’ottica Zambelli per lo screening visivo a tutti i bimbi. 

Tanto è stato fatto perché questa vacanza terapeutica sia per loro qualcosa che, siamo certi, rimarrà scolpito nelle menti e nei cuori, perché sia per loro un piccolo seme piantato che possa dare una speranza per un futuro migliore. 

Un Grandissimo GRAZIE alle famiglie e a tutti coloro che ci hanno aiutato!

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi